Venereologia

La venereologia è la branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e del trattamento delle malattie a trasmissione sessuale.
Le malattie sessualmente trasmissibili (MST) sono infezioni che si possono contrarre attraverso rapporti sessuali e sono generate da batteri, funghi, parassiti e virus. Si differenziano tra loro per contagiosità (più o meno facile trasmissione), sintomatologia (disturbi e segni clinici caratteristici), decorso (tempi e modalità di sviluppo, gravità), prevenzione e cura (comportamenti che possono evitare il contagio e terapie specifiche). In origine le malattie veneree erano quattro: sifilide, gonorrea, ulcera molle e linfogranuloma venereo. Attualmente le ultime due sono quasi completamente scomparse mentre sifilide e gonorrea sono ancora presenti. A queste quattro patologie, nel tempo, si sono aggiunte molte altre malattie di competenza dermato-venereologica: herpes simplex genitale, condilomi acuminati, molluschi contagiosi, scabbia, pediculosi del pube per citare alcuni esempi. I fattori che mettono più a rischio sono l’aumento dei rapporti sessuali, la frequenza e il numero di partner sessuali, il numero dei partner del proprio o della propria partner, l’autoterapia, cioè cercare di curarsi da soli senza rivolgersi ad un medico.

Prestazioni

  • Visita Specialistica
  • Visita di controllo

Richiedi Info

Clients Returns

Clients Returns

Happy Patients

Subscribe to Our Newsletter Be Updated!