Il laser CO2 frazionato è l’ unico strumento per dire addio a rughe, macchie, cicatrici e smagliature. Questa tecnologia  sfrutta l’anidride carbonica per emettere un fascio luminoso che va a colpire l’acqua presente nei tessuti, consentendone la vaporizzazione. Il termine frazionato, infine, fa riferimento al tipo di emissione del raggio laser, che viene suddiviso in punti più piccoli per un trattamento controllato, sicuro ma soprattutto efficace, Infatti, questo raggio laser contrasta i segni dell’invecchiamento e quelli causati da un’eccessiva esposizione solare. Non solo è in grado di attenuare drasticamente le rughe sottili, le macchie e le piccole cicatrici, ma agisce in profondità con effetto rigenerante e liftante della cute.

In pochi giorni il viso apparirà più fresco e giovane, grazie ad una pelle più liscia, tonica e luminosa

Come già anticipato, il laser CO2 frazionato ha una grande varietà di utilizzi e in particolare può essere usato per risolvere alcuni tra i più odiati inestetismi cutanei:

– Rughe;

– Macchie;

– Pori dilatati;

– Cicatrici da acne;

– Fotodanneggiamento;

– Lassità cutanee;

– Melasma o cloasma;

– Smagliature.

Come molti laser medicali anch’esso si basa sulla cosiddetta fototermolisi selettiva, ovvero la luce si trasforma in calore che va a creare un danneggiamento controllato solo dei tessuti interessati dalla specifica lunghezza d’onda del raggio laser.

In particolare, il laser CO2 frazionato agisce su aree di cute molto ristrette, lasciando invece intatti i tessuti circostanti. In questo modo si favorisce il processo di guarigione che prevede la produzione di nuove cellule epidermiche, collagene ed elastina.

Il risultato quindi è duplice:

1. Da un lato la superficie cutanea appare rinnovata, più liscia e omogenea;

2. Dall’altra il laser riesce a riarrangiare le fibre di collagene in profondità, affinchè tornino a formare un sostegno stabile per la cute; allo stesso tempo poi, esso stimola i fibroblasti alla produzione di nuovo collagene, elastina e acido ialuronico, elementi strutturali fondamentali per la bellezza e il benessere della pelle.

Il trattamento con laser CO2 frazionato può essere eseguito in ambulatorio ma sempre da personale medico qualificato. Sulla zona di cute da trattare viene applicata una crema anestetica che va lasciata agire circa un’ora e che diminuirà i fastidi per il paziente. 

La seduta è in genere piuttosto breve, circa 15-20 minuti ma molto ovviamente dipende dall’area interessata e dal tipo di inestetismo. In seguito, possono essere applicate sulla cute delle garze bagnate di soluzione fisiologica per alleviare il rossore e la sensazione di bruciore.

Disclaimer – Il presente sito web costituisce uno strumento di comunicazione Villa Borghese Medical Center. Tutti i contenuti non rappresentano un consiglio medico, ma sono puramente indicativi. In particolare, tutte le informazioni medico-scientifiche si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono sostituire in alcun modo la visita e/o il parere diretto del medico. Gli utenti sono cortesemente invitati, qualora in dubbio, a prendere direttamente contatti via e-mail o telefono con la nostra struttura.